© 2015 by Massimiiliano Martinato

  • Facebook App icona
  • Instagram-icon
  • Google+ Classic
  • LinkedIn App Icon

August 26, 2019

Please reload

August 26, 2019

Please reload

Post Recenti
In Evidenza

La dipendenza è una scelta o un disturbo?

January 22, 2018

 

Per secoli, la persona dipendete da alcol o altre droghe era considerata come una persona priva di forza volontà e dotata di scarse qualità morali.

 

In realtà i nuovi modelli scientifici di comprensione della dipendenza ci mostrano come questa sia una malattia vera e propria. Le droghe, infatti, modificano drasticamente il cervello e creano un continuo bisogno all’uso della sostanza inibendo le normali abilità di presa di decisione del soggetto.

 

La dipendenza è una scelta?

 

La risposta è NO.

La dipendenza è un disturbo cronico che causa la continua ricerca e l’uso di droga, nonostante la persona sia consapevole delle conseguenze nocive per la sua salute (DrugAbuse.gov).

 

La chiave di questa definizione è che la persona continuerà ad assumere la sostanza nonostante che conosca benissimo i danni che sta causando a lui e alle persone che gli stanno vicino.

 

Caratteristica principale della dipendenza è l’incapacità di fermarsi.

 

La dipendenza da tutte le droghe viene considerata un disturbo a tutti gli effetti a causa delle continue modificazioni che procura al cervello; non solo crea un cambiamento fisico nel quale l’individuo non può prendere la sostanza senza che gli causi delle crisi di astinenza, ma anche perché influenza l’individuo nel suo processo di presa di decisione.

 

Tutte le droghe, incluso l’alcol, confondono il circuito di piacere del cervello; più nello specifico, creano confusione nelle aree del cervello deputate al processo decisionale, all’apprendimento, alla memoria, al ricordo, e al controllo del comportamento.

 

La dipendenza distrugge l’auotcontrollo; ed è proprio per questo motivo che è molto difficile smettere e proprie forze.

 

Per questo motivo è molto importante riconoscere la dipendenza come una malattia. Appena riconosciamo la dipendenza da droghe come una malattia tre verità ci appaiono subito chiare:

 

  1. La forza di volontà da sola non basta a smettere;

  2. Esistono aiuti professionali efficaci per vincere la lotta alla dipendenza;

  3. Le ricadute sono normali, previste, e gestibili.

 

 

 

Please reload