© 2015 by Massimiiliano Martinato

  • Facebook App icona
  • Instagram-icon
  • Google+ Classic
  • LinkedIn App Icon

August 26, 2019

Please reload

August 26, 2019

Please reload

Post Recenti
In Evidenza

9 MODI IN CUI L'IPNOSI PUÒ AIUTARTI A PERDERE PESO…VERAMENTE…

October 27, 2016

 

Chiudi gli occhi e immagina la tua voglia di cibo volare via. Immagina di mangiare solo ciò che è giusto per te, per sentirti meglio e in forma. Immagina che l'ipnosi possa aiutarti a raggiungere questo obiettivo: perdere peso.  Secondo le ultime ricerche questo è possibile.

La maggior parte delle persone non pensa che aggiungere la trance ipnotica agli sforzi per perdere peso possa aiutare a perdere ancora più peso e a mantenere i risultati più a lungo nel tempo.

Diversi studi sull'argomento hanno dimostrato che le persone che hanno imparato l'auto-ipnosi perdono il doppio del peso rispetto a quelli che non la conoscono.

Solitamente vedere è il primo passo per credere a qualcosa.

Quindi vi lascio con 9 suggestioni utili a perdere peso che si ricevono durante sedute di ipnosi sia individuali che di gruppo:

 

  1. LA RISPOSTA È DENTRO DI NOI: l'ipnotista crede fermamente che tu abbia già tutto quello di cui hai bisogno per avere successo. Non hai realmente bisogno di un'altra dieta restrittiva o di un farmaco che ti blocchi l'appetito. Dimagrire riguarda principalmente la tue abilità innate. Come quando per la prima volta sei salita su una bicicletta; all'inizio ti mancherà l'equilibrio, ti sentirai cadere, e imparare risulta complicato e, talvolta, spaventoso, ma dopo un po' di pratica sarai in grado di andare in bici in modo automatico, senza alcuno sforzo. Perdere peso è molto simile, è solo un problema di equilibrio.

  2. VEDERE È CREDERE: le persone tendono a raggiungere gli obiettivi che pensano di poter raggiungere. L'aspettativa gioca un ruolo fondamentale nel processo di dimagrimento; se una persona crede che il suo obiettivo di perdere peso funzionerà, sarà già a un passo dal raggiungerlo.

  3. ENFATIZZARE IL POSITIVO: suggestioni negative, come “gli zuccheri fanno male”, funzionano solo per un breve periodo, ma se vuoi che i cambiamenti siano duraturi nel tempo, dovrai pensare positivo. Una delle più popolari suggestioni ipnotiche è questa: “Per il mio corpo troppo cibo è dannoso. Ho bisogno che il mio corpo viva. Io sono il proprietario del mio corpo e lo rispetto e lo proteggo.”. Durante  una sessione di ipnosi ogni persona è spronata a cercare il suo proprio mantra. Ad esempio: “Il cibo non necessario è un fardello per il mio corpo; eliminerò ciò di cui il mio corpo non ha bisogno.”.

  4. SE LO IMMAGINI SUCCEDERÀ: come gli atleti che si preparano per una competizione, visualizzare una vittoria aiuta effettivamente a prepararsi a vincere una gara. Immaginare i passi necessari per mangiare sano aiuta a scegliere gli alimenti corretti per una dieta sana. Trovare una tua vecchia foto con qualche chilo in meno che ti ricorda che cosa facevi di diverso allora; e immaginarti ancora così ti aiuta a ritrovare le vecchie abitudini. Oppure visualizzare te stessa che ti dà consigli come un sè più saggio che ti sprona e ti mostra come raggiungere il peso desiderato.

  5. LASCIARE VOLAR VIA LONTANO LA VOGLIA DI CIBO: l'ipnotista invita il soggetto a sistemare le proprie voglie di cibo su di una bianca e soffice nuvoletta o all'interno di caldi palloncini e di lasciarli volare via, lontano, sempre più lontano. Come gli archi gialli della M di McDonald's sono collegati al consumo di cibo, bisogna creare dei contro-simboli che portino alla nostra mente un risultato diametralmente opposto. Per questo motivo l'ipnotista ti invita a trovare immagini e  simboli in grado di allontanare da te la voglia di cibo.

  6. 2 STRATEGIE SONO MEGLIO DI UNA: quando si tratta di perdere peso e di non riprenderlo più, una combinazione di ipnosi e di terapia Cognitivo-comportamentale ti può aiutare a non riprodurre pensieri o dinamiche controproducenti. Sei hai tenuto, anche per un breve periodo un diario alimentare, hai già provato una strategia Cognitivo-Comportamentale.

  7. CAMBIARE SCHEMI MENTALI PRE-ESISTENTI: uno dei più grandi esperti di ipnosi Milton Erickson enfatizzava sempre l'importanza di modificare schemi mentali già esistenti. Cercare di modificare tali schemi un poco alla volta ci aiuta a raggiungere I nostri obiettivi, un passo alla volta. Ad esempio, per iniziare a dimagrire, si potrebbe semplicemente sostituire alla coppa di gelato una coppa di Frozen Yogurt.

  8. LA PRATICA RENDE PERFETTI: una lezione di Pilates non ti permette di avere gli addominali scolpiti; e nemmeno una sola sessione di ipnosi. Ma ripetendo una suggestione per 15/20 minuti al giorno può trasformare il tuo modo di mangiare, specialmente se nello stesso tempo lo unisci con il controllo della respirazione, che è la pietra angolare di ogni cambiamento del comportamento.

  9. FATTI I COMPLIMENTI (ANCHE E SOPRATTUTTO DOPO UNA RICADUTA): quando ti capiterà di abbandonare un corretto stile alimentare e ti allontanerai dalle intenzioni di dimagrimento. Fatti I complimenti. Attraverso l'ipnosi si può vedere anche una ricaduta come un'opportunità. Si può sempre imparare da un passo indietro reale o immaginario che sia; è sempre meglio essere preparati di fronte alle tentazioni della vita che sono inevitabili, soprattutto quelle alimentari.

Please reload