© 2015 by Massimiiliano Martinato

  • Facebook App icona
  • Instagram-icon
  • Google+ Classic
  • LinkedIn App Icon

August 26, 2019

Please reload

August 26, 2019

Please reload

Post Recenti
In Evidenza

MINDFULNESS o VIVERE MOMENTO PER MOMENTO

March 22, 2015

 

Per Mindfulness, in ambito psicologico, si intende quella pratica in grado di sviluppare la consapevolezza delle persone a vivere nel momento presente, dirigendo intenzionalmente il focus dell'attenzione, sulle emozioni, pensieri e sensazioni che avvengono in quel determinato momento.

Grazie alla Mindfulness riusciamo ad utilizzare, in modo del tutto intenzionale, questa prodigiosa risorsa della nostra mente: la consapevolezza. La tecnica della Mindfulness è essenzialmente pratica e deriva dalla meditazione Vipassanã, nata dagli insegnamenti del buddismo, ed addestra le persone a restare in contatto con quello che c'è, sia nel mondo esterno che in quello interno.

La Mindfulness viene utilizzata in psicologia per alleviare una varietà di condizioni fisiche e mentali, inclusi il Disordine Ossessivo-Compulsivo, l'ansia, lo stress, e nella prevenzione della Depressione e nella dipendenza di droghe. Si è guadagnata una larga popolarità nel mondo come metodo per controllare le emozioni.

Nel corso della vita di tutti i giorni la mente è portata a vagare tra i vari pensieri dovuti a impegni e/o preoccupazioni. È come se la nostra mente fosse impostata sul Pilota Automatico; infatti agisce attraverso schemi automatici che abbiamo appreso nel corso degli anni e che sono ormai parte integrante di noi. Tali schemi agiscono completamente al di fuori della nostra consapevolezza. Riuscire a modificarli ci aiuterebbe a vivere meglio, ma affinché questo avvenga, dobbiamo essere in grado di riconoscerli e di renderli consapevoli.

Possiamo ipotizzare la consapevolezza come un triangolo a vertici troviamo tre elementi fondamentali: 

1. la consapevolezza del nostro corpo;

2. la consapevolezza dei nostri pensieri;

3. la consapevolezza delle nostre emozioni.

Attraverso la Mindfulness potremmo portare la mente nello stato desiderato; saremmo in grado,infatti, di scegliere se focalizzarci sul corpo, sulla mente e sui nostri pensieri oppure se integrare tali elementi della consapevolezza per trovare soddisfazione nel qui ed ora. Se riuscissimo a fare

questo, potremmo sentirci meglio, gestire meglio la nostra vita, affrontare le difficoltà più facilmente.

Il malessere spesso è dovuto a reazioni automatiche. Tali reazioni automatiche sono dovute a pensieri negativi, che, a loro volta, generano emozioni negative. Questa relazione causa-effetto può diventare uno schema che ci accompagna durante la vita, generando di volta in volta sempre più malessere.

La Mindfulness risulta molto utile nel trattamento di stress grave, perché ci aiuta ad imparare a gestire lo stress focalizzando la mente sul tempo presente, in modo da scacciare pensieri disfunzionali proiettati nel futuro o su accadimenti negativi del passato.

Quando ci troviamo di fronte a qualche difficoltà, attraverso la pratica meditativa della Mindfulness, riusciamo meglio a comprenderla, ad accertarla ed, infine, ad affrontarla.

Il protocollo della Mindfulness nasce in ambito universitario negli anni 80'; ad oggi, le prove di efficacia di questo metodo è stata confermata da diversi studi e da oltre 7000 ricerche.

 

 

 

Please reload