© 2015 by Massimiiliano Martinato

  • Facebook App icona
  • Instagram-icon
  • Google+ Classic
  • LinkedIn App Icon

August 26, 2019

Please reload

CONSIGLI UTILI

CONNETTITI CON GLI ALTRI. Solitudine e isolamento non faranno altro che aggravare i sintomi ansiogeni. Diminuisci drasticamente la vulnerabilità intrattenendo relazioni faccia a faccia con persone supportive ed empatiche.

 

PRATICARE TECNICHE DI RILASSAMENTO come la meditazione Mindfulness o altri tipi di meditazione.

 

PRATICARE ATTIVITÀ FISICA REGOLARMENTE. Attività aerobica per 30 minuti al giorno, come correre, nuotare, ballare o arti marziali, costituisce un naturale rimedio allo stress e all’ansia.

DORMIRE ABBASTANZA. La mancanza di sonno potrebbe aumentare i pensieri ansiosi; dormire per almeno 7 ore a notte, al contrario, li riduce.

 

DIMINUIRE L’USO DI CAFFEINA, NICOTINA E ALCOL. Queste sono tutte sostanze che non fanno altro che aumentare i livelli di ansia.

 

ALLENA LA TUA MENTE A RESTARE CALMA. Preoccuparsi è un’abitudine mentale che si impara a sconfiggere. Strategie quali creare un tempo di preoccupazione, contrastare i pensieri negativi e ansiosi, e imparare ad accettare l’incertezza riducono significativamente l’ansia e la paura.